IL REGISTA ROBERTO GARAY DA STUDENTE A DOCENTE CON MOEBIUS AL ACTOR’S STUDIO IN LOS ANGELES, 20 ANNI DOPO. Articolo di Rosetta Savelli

ImageRoma, 

by  • 8 agosto 2013 • 0 Comments

IL REGISTA ROBERTO GARAY DA STUDENTE A DOCENTE CON MOEBIUS

AL ACTOR’S STUDIO IN LOS ANGELES, 20 ANNI DOPO.

Articolo di Rosetta Savelli

 

                           IL REGISTA ROBERTO GARAY DA STUDENTE A DOCENTE CON MOEBIUS                  AL  ACTOR'S STUDIO IN LOS ANGELES, 20 ANNI DOPO.                                             Articolo di Rosetta Savelli

IL REGISTA ROBERTO GARAY DA STUDENTE A DOCENTE CON MOEBIUS
AL ACTOR’S STUDIO IN LOS ANGELES, 20 ANNI DOPO.
Articolo di Rosetta Savelli

 

 

Ana Sarrabayrouse (Agregada Cultural de la Embajada - Roberto Garay - Eduardo Varela (Ministro de Cultura de la Embajada Argentina en Roma)

Ana Sarrabayrouse (Agregada Cultural de la Embajada – Roberto Garay – Eduardo Varela (Ministro de Cultura de la Embajada Argentina en

 

 

Ambasciata Argentina in Roma 16 Maggio 2012 Ore 18.30 Il regista Roberto Garay presenta Mobius.  Nella foto: Pippo di Mari, Rosetta Saveli, Paolo Di Gabriele, Ana della Ambasciata Argentina

Ambasciata Argentina in Roma 16 Maggio 2012
Ore 18.30 Il regista Roberto Garay presenta Mobius.
Nella foto: Pippo di Mari, Rosetta Saveli, Paolo Di Gabriele, Ana della Ambasciata Argentina

Roberto Luis Garay è nato il 27 aprile 1961 a La Plata in Argentina.

Il noto regista Roberto Luis Garay, docente universitario, direttore e realizzatore di Cinema e di Tv, conosciuto in Spagna, in Italia, in Argentina e nei Paesi del Sud America, dove ha ricevuto numerosi consensi e riconoscimenti, terrà un seminario basato sulla sua tecnica esclusiva e sulla sua esperienza professionale proprio al Actor’s Sudio in Los Angeles – Hollywood in California, nel mese di novembre 2013.

Il regista Roberto Garay ritornerà dopo 20 anni negli stessi luoghi e negli stessi spazi che hanno dato l’input iniziale alla sua carriera e al suo estro professionale e questo è un merito che solo pochi riescono a raggiungere.

Infatti l’Actor’s Studio in Los Angeles – Hollywood è la prima e la più prestigiosa Scuola di Cinema nel mondo intero. Molte altre Scuole sono state aperte nel mondo con questa stessa o anche simile denominazione, ma l’Actor’s Studio in Los Angeles ne detiene il primato ed anche l’esclusività per prestigio e qualità.

Fu fondata nel 1947 da Elia Kazan, Cheryl Crawford e Robert Lewis, provenienti dal Group Theatre, che qui improntarono gli insegnamenti basandosi sul famoso Metodo Stanislavskij, insegnatogli negli anni trenta dal regista Richard Boleslavski, appartenente a un gruppo di emigranti russi, facenti parte dell’American Laboratory Theatre, che sostenevano la tecnica recitativa improntata sull massimo del realismo psicologico.

Successivamente nel 1950 Lee Strasberg ne assunse la direzione e rimase in carica fino alla sua morte nel 1982. Lee Strasberg divenne maestro di molti aspiranti attori, divenuti successivamente “star del cinema”, tra i quali: Anne Bancroft, Marlon Brando, James Dean, Marilyn Monroe, Paul Newman, Al Pacino, Harvey Keitel, Shirley MacLaine, Eli Wallach, Lauren Bacall, Robert De Niro, Susan Sarandon, Meryl Streep, Steve McQueen, Nastassja Kinski e molti altri.

La storia del Actor’s Sudio in Los Angeles attraverso i decenni, le mode e i mutamenti sociali è veramente interessante anche perchè rapprenta una sorta di specchio, dentro il quale si può riflettere, misurare e confrontare l’intera società mondiale.

I seminari che si tengono all’interno sono numerosi e diversificati , ma hanno tutti in comune il medesimo obbiettivo che è quello di formare al meglio le diverse figure professionali dell’attore, del regista, dello scenografo, del costumista, del tecnico del suono, ecc.

Nell’anno 1992 all’interno dei seminari sul Metodo di Actor’s Studio, diretto da Anna Strasberg, vedova di Lee Strasberg, il noto regista Roberto Garay era all’epoca uno fra i tanti allievi che frequentavano i corsi.

In quel periodo la frequentazione dei seminari presso l’Actor’s Studio diede a Roberto Garay un impeto e una svolta davvero importanti, in quanto Roberto Garay già dal 1984 si era dedicato allo studio sulle tecniche gitane apprese nella preparazione attoriale e realizzate in seguito per il Set Cinematografico Televisivo.

Durante la frequentazione dei seminari presso l’Actor’s Studio, nel lontano 1992, l’allora allievo Roberto Garay, capì e realizzò di avere finalmente trovato il cammino giusto lungo la propria strada artistica e professionale. Capì che tutto quello che aveva imparato, approfondito e applicato nelle prove fino ad allora, poteva essere incalato all’interno di un nuovo percorso, più specifico e approfondito che avrebbe potuto condurlo oltre. E’ così è stato.

Il regista Roberto Garay che vanta numerose realizzazioni di successo, fra le quali, solo per citarne alcune: “Ballate d’Amore fra due Continenti”, “Ida y Vuelta” trasmesse in diverse Tv nel mondo, fra cui in Italia e in Argentina ha raccolto tutte le sue esperienze e tutti i suoi insegnamenti in un libro da lui scritto e pubblicato in Argentina e successivamente tradotto anche in Italia.

La traduzione in lingua Italiana è stata curata da Paolo Di Gabriele che è anche attore e da Mario Rossitto Savasta, mentre le fotografie e i disegni del testo sono stati curati dallo stesso Roberto Garay in collaborazione con Nicola Forino che è l’esperto e il responsabile di Sintesi Cinematografica.

Il regista Roberto Garay mantiene un legame forte con la terra di Sicilia ed in particolare con la città di Rosolini.

Il libro che è un autentico testo didattico e informativo è intitolato “ Moebius” ed è stato presentato in Italia nel maggio 2012 presso l’Ambasciata Argentina in Roma, alla presenza di ben due Consoli, quello Argentino e quello Uruguayano, nonché alla presenza di un folto pubblico attento e interessato.

Questo stesso testo di Roberto Garay “Moebius” – Nuova tecnica di attuazione per Cinema e Tv – Disegno di Produzione- Laboratorio di Attuazione – Preparazione e Creazione dei Personaggi sarà il materiale sul quale il regista Garay terrà il seminario al Actor’s Studio in Los Angeles nel prossimo mese di novembre 2013.

Il testo “Moebius” presenta una tecnica davvero innovativa, la stessa che il regista Roberto Garay ha attuato e realizzato lungo i suoi 20 anni di lusinghiera carriera professionale.

Il regista Garay affronta varie tecniche e tematiche che insegnerà poi nei suoi seminari, attenendosi sempre alle informazioni celebri e rivoluzionarie del Metodo Strasberg, aggiungendo e attingendo però molto dalla propria abilità e competenza professionale.

Roberto Garay è così in grado di presentare un insegnamento completo sulle varie discipline: dalla interpretazione del copione per l’attore, alla diversificazione fra attore di cinema e attore di teatro, allo psicodramma, al metodo di produzione diversificato fra cinema e televisione, alla regia, alla fotografia, al suono, al colore, al montaggio e molto altro ancora.

Una preparazione solida e competente è alla base di molte carriere di successo ed è fondamentale per perseguire una carriera nelle arti che permetta di estrapolare al meglio le proprie potenzialità artistiche. Tale preparazione richiede coraggio, visione lungimirante e tenacia, ma richiede anche e soprattutto la fede e la fiducia in se stessi.

L’Actor’s Studio in Los Angeles – Hollywood rappresenta ancora oggi il migliore ambiente professionale nel mondo in grado di offrire una qualificata istruzione e formazione agli aspiranti attori, registi, artisti di vario genere.

Così come è accaduto allo stesso regista Roberto Garay, che frequentando i seminari del Actor’s Studio 20 anni fa, ha poi trovato qui l’impulso per una nuova investigazione orientativa e creativa che gli ha aperto nuovi orizzonti professionali.

Roberto Garay ha poi saputo sapientemente coniugare gli insegnamenti appresi al Actor’s Studio con quanto aveva già imparato prima di allora dai suoi maestri che sono stati Marta Reguera e Martin Cluter, rispettivamente Direttori e Realizzatori della Tv Canale 9 in Argentina.

Scrive lo stesso regista Garay nel suo libro “Moebius” che è anche il testo didattico e formativo sul quale imposterà il seminario che terrà al Actor’s Studio in Los Angeles nel mese di novembre 2013, a pag.16:

“Il 90% della gente pensa o crede che l’Attore sia una persona che vive a Disneyland o a Hollywood o in qualunque catena importante di Televisione o Cinema, secondo il caso, lontano dalla realtà della sua vita, diciamo “reale”, con piaceri, lusso, senza problemi visibili, in parole semplici una vita comoda, circondato dalla bellezza e guadagnando grandi somme di denaro. Di tutti i mestieri riguardanti il cinema, quello dell’attore è il più conosciuto in cui “l’afecionado” medio può dare più esempi dei professionisti. Per questo motivo molti tentano di diventare attori di Cinema o Tv, ma molto pochi ci riescono. E di tutti, quelli che arrivano ad avere qualche parte per lavorare e sviluppare, sono veramente pochi che riescono ad essere autentici grandi attori.”

Ed ancora si può leggere a pag. 17:

“Il Primo Piano

Solamente pochi attori sostengono il gesto e la verità davanti ad un Primo Piano.

Il problema è che la camera è una specie di “cercatrice della menzogna”, una realizzatrice di immagine irreale con il reale, in ”un mondo irreale che deve essere reale”. Non puoi ingannarla. Tutto deve essere “verità”.

La realtà è qualcosa di tangibile che, nello stesso tempo, si lascia plasmare al vero, in questo sta il parametro dentro ai margini della Camera. Se un attore o il regista falliscono nella cattura, tutto difetta, tutto fallisce.

Così si arriva alla grande definizione;

“Un attore di cinema, non deve interpretare, deve essere nell’interpretazione.”

Nel Set si deve essere e traslarsi totalmente in quel mondo creato per avere dopo il potere di tornare al mondo reale, in un aprire e chiudere di occhi, risultante da un allenamento intensivo e molte volte logorante.”

Questi sono solo alcuni dei numerosi e importanti insegnamenti che il regista Roberto Garay insegnerà agli allievi del seminario che terrà nel mese di novembre in Los Angeles e successivamente anche a Roma in Italia.

Per partecipare al seminario che si terrà al Actor’s Studio in Los Angeles nel mese di novembre 2013, verrano organizzate delle audizioni per la selezione dei partecipanti nel mese antecedente di ottobre 2013 in Los Angeles – Hollywood .

Per le audizioni si può fare riferimento anche ad un recapito telefonico (310) 205-9219.

Los Angeles – Hollywood è la capitale del cinema nel mondo e l’Actor’s Studio continua ad affascinare ed ammaliare l’intero pianeta con il suo sogno infinito, incastonato come un prezioso diamante, dentro ad un raro gioiello che brilla di luce e magia.

 

Articolo di Rosetta Savelli

2 Agosto 2013

 

Print Friendly

Condividilo:

Mi piace:

Post navigation

Lascia un Commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...