L’ ATTORE TURI GIUFFRIDA DOPPIAMENTE PRESENTE AL 58° FILM FESTIVAL DI TAORMINA 2012 / articolo di ROSETTA SAVELLI pubblicata da Rosetta Savelli il giorno martedì 19 giugno 2012 alle ore 17.35 ·

L’ ATTORE TURI GIUFFRIDA DOPPIAMENTE PRESENTE AL 58° FILM FESTIVAL DI TAORMINA 2012 / articolo di ROSETTA SAVELLI

pubblicata da Rosetta Savelli il giorno martedì 19 giugno 2012 alle ore 17.35 ·

PubblicaAmiciSolo ioPersonalizzataAmici più strettiFamiliariVedi tutte le liste…Area di Castrocaro TermeConoscentiTorna indietro

L’ ATTORE TURI GIUFFRIDA DOPPIAMENTE PRESENTE

AL 58° FILM FESTIVAL DI TAORMINA 2012

Mi ritrovo a parlare al telefono con l’attore siciliano Turi Giuffrida e si sente subito che la sua è una voce ferma, importante, autorevole ma anche calda e seducente. E’ la voce di un attore professionista che vanta nella sua lunga carriera professionale un curriculum davvero meritevole e lusinghiero che ha portato il suo volto, la sua voce e la sua fisicità in giro per il mondo, riscuotendo sempre grandi consensi.

In giro per il mondo veramente, considerato che ha recitato anche nella fiction trasmessa in Cina e nel mondo intero, in 29 puntate : “ I love Sicily “ raggiungendo un vastissimo pubblico di oltre 700.000 milioni di spettatori cinesi e non solo.

Turi Giuffrida recita sempre in un modo da lasciare il segno.

Infatti dalla Cina lo hanno cercato per la sua partecipazione al film “ Nuovo Cinema Paradiso”, scritto e diretto da Giuseppe Tornatore nel 1988. La versione internazionale di questo film vinse il Gran Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes nel 1989 e l’ Oscar per il miglior film straniero. Nel film Turi Giuffrida interpretava il ruolo del Dottor Mendola e questa sua impronta resterà indelebile. Parlando con Turi al telefono, gli chiedo che Lingua parlasse durante i tre mesi di riprese in Cina e lui mi ha spiegato che aveva a disposizione un traduttore in persona, il quale a sua volta non era sempre di facile interpretazione e comprensione. E proprio in questo frangente, viene fuori la figura dell’attore , o meglio viene fuori la predisposizione mentale dell’attore, in quanto Turi mi ha confidato che lui contava le battute della partner Song Chunli, quando recitavano insieme nelle scene di coppia. Contando le battute di lei, lui sapeva che alla terza o quarta o quinta battuta, doveva entrare o meglio subentrare, lui con la sua prima battuta. Di conseguenza mi viene da chiedergli se questa ulteriore attenzione da parte sua, non fosse anche uno sforzo troppo impegnativo, ma lui mi ha risposto che non è stato per nulla impegnativo, in quantola parte che stava interpretando,gli calzava a pennello. Nella fiction di produzione cinese, lui recitava la parte di un Principe all’ interno di una fiaba dal sapore moderno che si concluderà non con uno, ma bensì con due matrimoni, dopo che tutti si saranno riappacificati fra loro: i genitori con i figli e con il nipotino. Mi confida però che per lui è stato più complesso, recitare le battute all’ interno delle scene di gruppo e per farlo, aveva stabilito un particolare accordo, infatti quando Turi doveva partire con una battuta, un tecnico presente alzava il braccio e di conseguenza lui capiva che era il suo momento.

Ma non c’è stata solo la Cina nella vita professionale di Turi Giuffrida. Infatti è stata appena trasmessa ad Antenna Sicilia la fiction “ Ballate d’ amore “ messa in onda in contemporanea anche nell’ America Latina. Questa fiction realizzata con una produzione Italo – Argentina, è stata diretta dal grande regista argentino Roberto Garay che è anche docente universitario e che io ho avuto il piacere di conoscere personalmente in occasione della recente presentazione del suo libro

“ Moebius” presso l’ Ambasciata Argentina “ in Roma il 16 maggio del corrente anno, alla presenza del Console Argentino e del Console Uruguayano.

Tale lavoro è stato inoltre riconosciuto come “ opera di interesse culturale “ da parte dello Stato di Uruguay.

Il libro è uscito prima in Argentina e poi successivamente in Italia , tradotto abilmente da Paolo Di Gabriele con l’ ausilio di Mario Rossitto Savasta. Il libro di testo “ Moebius”tratta della nuova tecnica di attuazione per Cinema e Tv, del disegno di produzione e del laboratorio di attuazione, preparazione e creazione dei personaggi. In questo lavoro letterario, oltre al regista Roberto Garay è importante ricordare anche l’ impegno di Sintesi Cinematografica con Nicola Forino e con sua moglie Graziella , oltre all’affiatato cast formato da un validissimo gruppo di attori siciliani.

La fiction “ Ballate d’ Amore “ narra veramente la Storia vera e d’ amore fra due Continenti, dove si parte per vedersi ritornare, con due Terre nel cuore che alla fine si uniscono e diventano un’ unica Terra da amare e da vivere.

Turi Giuffrida è stato scelto dal regista Roberto Garay il quale lo aveva notato in occasione di una premiazione come miglior attore internazionale che si era tenuta a Porto Palo, in provincia di Agrigento. Giuffrida accettò subito l’offerta di Roberto Garay per recitare nella fiction “ Ballate d’ Amore “ a patto che lo stesso regista gli garantisse la partecipazione al film “ Genesis” che dovrà essere ancora girato ma per il quale Giuffrida si sente veramente “ tagliato” nella parte.

Sono inoltre davvero numerosi i Premi ed i Riconoscimenti raccolti da Giuffrida nei suoi anni di carriera professionale.

Turi Giuffrida aveva iniziato da ragazzino all’ oratorio e poi aveva intrapreso gli studi di recitazione, con molto amore e con molto impegno. Firmò il suo primo contratto con una produzione cinematografica svizzera tedesca, per la partecipazione ad un film dove si narravano le vicende degli immigrati. Durante la nostra piacevole chiacchierata per telefono, io chiedo a lui, in che cosa consista la sua Sicilianità e gli chiedo di descrivermela utilizzando due o tre aggettivi. Prontamente e senza la minima esitazione, arriva la sua risposta : “ La mia Sicilianità è racchiusa e raccolta nell’ amore per la mia Terra, la Sicilia e nell’uso , anche se solo sporadico o contestualizzato, del dialetto Siciliano.”

E la sua risposta mi commuove perchè sento che è sincero, molto sincero. A tale proposito mi ha raccontato che nel 2001 è stato anche speacker in un programma radiofonico in Australia.

Si trattava di un programma culturale e lui, all’ interno di questo suo spazio, spesso recitava noti poemi in dialetto Siciliano.

Sono molte e numerose le attività artistiche e creative realizzate da Turi Giuffrida, anche se fra tutte spicca quella di attore. Sui palchi siciliani ha avuto modo di presentare i nomi più noti della Canzone Italiana, come Gianni Morandi e molti altri ancora.

Come attore vanta un elenco lungo e ricco di partecipazioni televisive e cinematografiche che spaziano da “ Caravaggio a “ Montalbano” a“ Distretto di Polizia”a ”La Matassa” di Ficarra e Picone e a molto altro ancora.

Di recente ha partecipato al Festival di Cannes con il corto “ La mafia Alternativa “, all’ interno del quale Turi recita nel ruolo da protagonista. Lui è Don Vincenzo, un Boss mafioso che si ritrova ad avere un figlio gay, Rocco che dopo avere studiato a Milano, e dopo una esilarante sequenza di eventi, saprà alla fine farsi anche stimare o collocare . Il film vanta innegabili meriti sotto la regia di Nicola Barnaba e con un cast di giovani attori, entusiasti e volonterosi. Ed è stato proprio questo corto ad offrire a Turi Giuffrida una singolare opportunità. Infatti il corto sarà presente al Film Festival Internazionale di Taormina che si svolgerà dal 23 al 28 giugno 2012 insieme al film

“ Baci Salati”. In quest’ ultimo film, Giuffrida interpreta il ruolo importante del professore cieco Stefano Amadio, capace di elargire benefici ed aiuti a tutti coloro che gli si ritrovano accanto.

Sulle scene cinematografiche è accompagnato dalla sua infermiera che è Monica Scattini.

Il cast del film ha un elenco di nomi davvero apprezzabili e conosciuti che vanno da Roberto Brunetti, noto come “ er Patata “, a Francesca Rettondini, a Beppe Convertini, il più Bello d’ Italia. Inoltre il cast è impreziosito dalla partecipazione straordinaria di due grandi Star quali l’ attrice Sandra Milo e l’ attore americano Clayton Norcross, meglio conosciuto come il Thorne di Beautiful.

Il film è una produzione Cinemaset di Antonio Chiaromonte con la regia di Antonio Zeta.

Si rifà alla commedia all’ italiana, ambientata nell’ Italia magica e spensierata degli anni ’60 , tutta raccolta e raccontata, attraverso episodi diversi, che si svolgono in un’ unica serata di ferragosto.

Turi Giuffrida ha modo di esprimere anche in questo film la sua professionalità. Infatti interpretando il ruolo di un cieco, Turi ha recitato tutte le scene con gli occhi chiusi, immedesimandosi ed immergendosi, fino in fondo, nel mondo buio dei non vedenti. Avrebbe potuto anche non farlo, in quando nelle scene, portava gli occhiali scuri, ma lui ha voluto calarsi nella sua parte completamente e coerentemente, per tutte le riprese durate 25 giorni. Il film uscirà nelle sale cinematografiche prossimamente e molto probabilmente sarà possibile vederlo nella prossima stagione autunnale, anche se le date certe sono ancora da stabilire. E’ invece certo e già stabilito che nel corrente anno 2012, l’attore Turi Giuffrida sarà presente all’ imminente Film Festival di Taormina con due realizzazioni cinematografiche : il cortometraggio“ La Mafia Alternativa “ ed il film “Baci Salati “ In conclusione già questo è un accadimento eccezionale e veramente lusinghiero per la sua carriera professionale.

Stiamo ancora parlando al telefono quando lui stesso mi comunica questo singolare evento importante che consiste nella combinazione di due suoi lavori professionali, contemporaneamente stimati ed apprezzati. Il Film Festival Internazionale di Taormina è infatti una sede prestigiosa che si affaccia sul palco del mondo. La Terra di Sicilia ed anche la Città di Catania possono vantare con orgoglio di essere così ben rappresentate, sul panorama nazionale ed internazionale, attraverso talento, passione, creatività ed arte.

Articolo di Rosetta Savelli

18 guigno 2012

Alissandru Caldiero

BEDDA                                                                                                BEAUTIFUL

àutru nun ti pozzu chiamari,                                                               I cannot call you  otherwise,

vòtiti                                                                                                    look at me,

lèvami lo scuru.                                                                                   take away the darkness

Grapi ssi labbra pititussi,                                                                     Open yours lips,

dimmi na sula parola.                                                                           tell me but one world.

Lu sacciu                                                                                              I know

ca t’aiu malatrattatu.                                                                           that I have mistreated you.

Và,                                                                                                       Come

schiogghiti li capiddi,                                                                            unbind your hair,

abbrazzami.                                                                                         embrace me.

Fammi sanari.                                                                                       Make me whole.

 

L’ATTORE TURI GIUFFRIDA

L’ATTORE TURI GIUFFRIDA

BALLATE D’AMORE

LA MAFIA ALTERNATIVA

BACI SALATI

BACI SALATI

Mi piace ·  · Non seguire più il post · Condividi · Elimina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...